Mis estimados: non perdetevi d’animo. Siamo stati fatti per questi tempi.

Lettere dall’Arca: mi è capitato in mano un passo della mia scrittrice preferita, Clarissa Pinkola Estès, e l’ho trovato giustissimo per i nostri tempi in cui la speranza è una ricchezza. Il libo, se volete, potete comprarlo qui.

Ditemi cosa ne pensate. Sono curiosa.

Rispondi