Per un mio 2013

Perché oggi è il giorno dei propositi.

Perché vorrei navigare in questa “nostra” rete senza inciampare nelle sue tentacolari brutture.

Perché voglio essere libera nelle idee, senza condizionamenti.

Rimanere aggrappata salda a questa mia zattera di bellezza e allungare la mano alle molte anime e alle molte idee che si incrociano galleggiando sopra il mare di questo caos.

Decisa a non arrendermi. Irriverente, ferma e coraggiosa.

Stare in questo 2013 a gettare semi di bellezza aspettando che sgorghi meraviglia con i frutti del loro volo.

Buon anno.

foto3

6 pensieri su “Per un mio 2013

  1. Lasci spesso dei pensieri incompleti o con dei punti di domanda. Come lasci sempre aperta quell’ enorme porta che conduce nella meravigliosa stanza dei pensieri creativi, dove fai da padrona di casa, ospitale e paziente.. conduttrice e fremente..di scambi di parole, di confronti di concetti, di strette di mano e pacche sulle spalle, o più semplicemente, di saluti quotidiani, per chi dà il buongiorno e per chi lascia la buonanotte..Mi piace quella porta, mi piace quella stanza e mi piace la padrona di casa. Ti auguro di restare sempre così frizzante.. perchè a noi serve, specialmente adesso, un ottimo spumante! Buon 2013.

  2. Un 2013 in cui ogni giorno ci sia almeno un momento per pensare alla bellezza dell’universo, e alla straordinaria bellezza del pensiero della bellezza dell’universo….
    Io mi propongo questo: scriverò 365 pensieri.

Rispondi