Silenzio

Il silenzio è una buona pausa,
non è una bugia.

Il silenzio dei pensieri vani,
dei desideri incontrollabili,
dei pensieri egoisti,
dei bisogni superflui.

Il silenzio per obbedire alla
compassione.

Il silenzio della soddisfazione.
Il silenzio che ritarda la sofferenza.
Il silenzio di tensione prima dell’azione.

Nel silenzio noi percepiremo l’avversario, la sua presenza, il suo corpo, il suo respiro, le sue intenzioni.

Non dire per aspettare il tempo, il momento del seme pronto per respirare.

Miriana

silenzio

 

1 pensiero su “Silenzio

  1. Il silenzio della lettura..quello che ti cattura, non perchè sia figlio della cultura, ma perchè concede un emozione pura. La tua anima brilla..e la tua mano è sempre più sicura, scrittrice generosa che aiuta e cura.

Rispondi