Tradimento di me stessa

il20tradimento1Ho tradito me stessa mentre cercavo un perché,
una consolazione inutile,
un effimero piacere,
un ballo con la morte.
Mentre smettevo di respirare
come si respira pienamente nella consapevolezza.

Ho tradito i miei istinti
sottomettendo il mio cuore
a logiche preinpostate dalla storia
(perfetta con il sigillo del papa),
senza considerare
l’evoluzione dell’anima
e della mia passione per la
Vita Vera.

Ho tradito i miei istinti
per non tradire il mio aguzzino
perfetto come il mio rossetto rosso.

Resistendo al mio istinto selvaggio
e poco educato (o troppo).
Istinto tradito? ti vedo tra le
mie rughe che cercano pace,
ti vedo come una cavaliere
sfidato all’ultimo colpo
di spada e di lucidità.

É grave il tradimento che ti permette di abbattere le prigioni della tua mente?

Miriana

Rispondi